Ita Eng De Spa 

Itinerari Turistici

Tivoli e dintorni

Tivoli offre una svariata scelta di cose da vedere. 

Ce n'è per tutti i gusti; dipende da quello che si vuole fare e dal tempo a disposizione: ammirare i gioielli artistici testimonianze di un affascinante passato, godere una tranquilla passeggiata tra gli ulivi di Pomata o percorrere il sentiero natura, sedersi in una tipica trattoria per gustare i tradizionali piatti culinari tiburtini. Se non avete ancora deciso, vi abbiamo preparato alcuni consigli per aiutarvi ad apprezzare appieno le bellezze tiburtine pur avendo a disposizione un tempo limitato. Per prima cosa decidete quanto tempo trascorrere a Tivoli perché da esso dipenderà cosa vedere.

 

Servizi Offerti Dalla Struttura

- Servizi Su Richiesta

- Navetta per visitare le attrazioni più importanti nei dintorni

Durante la Vostra permanenza potete visitare Villa d'Este e Villa Adriana, se decidete di visitare Tivoli il lunedì (giorno di chiusura di Villa d'Este) non disperate, potrete visitare Villa Gregoriana (nota soprattutto per ospitare la grande Cascata, è un particolarissimo esempio di giardino romantico, sia per la sua conformazione che per il tempo in cui fu costruita) oppure conoscere l'antica città di Tivoli percorrendo uno o tutti e tre gli itinerari del centro storico.

Avete fatto la scelta giusta che vi consentirà di conoscere appieno le ricchezze della città tiburtina. Vi consigliamo di visitare le due Ville (Villa Adriana e Villa d'Este) in giorni diversi, così da non affaticarsi troppo e godersi appieno lo spettacolo offerto. Vi consigliamo di abbinare a Villa d'Este la visita di Villa Gregoriana. In attesa della riapertura della Rocca Pia, potete percorrere i tre itinerari del centro storico che vi faranno conoscere gli angoli più nascosti della città, con le sue chiese, i templi, le case-torri e le case medioevali.

Vedi il Santuario della Dea Bona
Oltre a visitare quanto proposto sopra, avete l'imbarazzo della scelta per decidere cosa vedere e fare il terzo giorno. Innanzitutto un giro nei dintorni di Tivoli al Santuario di Quintiliolo. Se siete amanti della natura, vi consigliamo, soprattutto nei mesi che vanno da marzo ad ottobre, la bella passeggiata di Pomata, o il sentiero che porta all'antico Santuario della Bona Dea, oppure, infine, il sentiero Natura che offre un'affascinante vista sulla città e sulla Valle dell'Aniene. Da non perdere è la visita (previa autorizzazione alla Sovrintendenza Archeologica per il Lazio) al Santuario d'Ercole Vincitore. Quattro giorni In questo modo potete arricchire il vostro viaggio facendo una escursione ad uno dei paesi della Valle dell'Aniene. Imperdibile è per esempio la visita al Sacro Speco (Monastero di S.Benedetto e S.Scolastica) a Subiaco, o il Santuario della Fortuna Primigenia a Palestrina.

QUANDO VUOI SOGGIORNARE?
CHECK-IN ADULTI BAMBINI
     
CHECK-OUT NUMERO
CAMERE
   
Prenota un Tavolo al nostro ristorante

EVENTI E NEWS
Stanno nascendo i pulcini Stanno nascendo i pulcini

Stanno nascendo i pulcini, sia sotto la chioccia, che nell'incubatrice.

La nascita...

Menù di Domenica 23 e Martedì 25 Aprile  2017(Bevande escluse) € 25,00 Menù di Domenica 23 e Martedì 25 Aprile 2017(Bevande escluse) € 25,00

Antipasto de "La Cerra"
*****

Lasagna tradizionale al ragù

Tonnarelli con...



Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla Newsletter